Profilo professionale




Iscritto all’Albo degli Avvocati di Firenze e all’Albo speciale degli Avvocati ammessi al patrocinio dinnanzi alla Suprema Corte di Cassazione ed alle altre Giurisdizioni Superiori.

Firenze, Via Michele di Lando 6 – tel. 0552337651 – fax 0552306552.

 

Professore a contratto in materia di “Diritto d’Autore” presso il Corso di Laurea in Disegno Industriale dell’Università degli Studi di Firenze.

 

Professore a contratto in materia di “Diritto della Proprietà Intellettuale” e “Industrial and Intellectual Property nella Modapresso la Facoltà di Economia dell’Università LUM Jean Monnet di Bari (Casamassima) e in “Diritto della Proprietà Industriale ed Intellettuale nella Modapresso la Facoltà di Giurisprudenza della medesima Università LUM.

 

E-MAIL: fittante@fol.it

SITO INTERNET : www.studiolegalefittante.it

 

ATTIVITA’ PREVALENTI:

 

• Diritto industriale e d’autore;

• diritto della concorrenza;

• diritto commerciale

 

ATTIVITA’ PRINCIPALI:

 

- Consulente, su nomina del relativo Presidente On.le Giovanni Fava, della Commissione Parlamentare di Inchiesta sui Fenomeni della Contraffazione e della Pirateria in Campo Commerciale, recentemente istituita in seno alla Camera dei Deputati;

 

- professore a contratto in materia di “Diritto d’Autore” nell’ambito del Corso di Laurea in Disegno Industriale dell’Università degli Studi di Firenze;

 

- professore a contratto in materia di “Diritto della Proprietà Intellettuale” presso la Facoltà di Economia dell’Università LUM Jean Monnet di Bari (Casamassima);

 

- professore a contratto in materia di “Industrial and Intellectual Property nella Moda” presso la Facoltà di Economia dell’Università LUM Jean Monnet di Bari (Casamassima);

 

- professore a contratto in materia di “Diritto della Proprietà Industriale ed Intellettuale nella Moda” presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università LUM Jean Monnet di Bari (Casamassima);

 

- dal 1° marzo 2011 contratto di collaborazione ad attività di ricerca ai sensi dell’art. 51, co. 6, della Legge 27 dicembre 1997, n. 449 con l’Università degli Studi di Firenze, Dipartimento di Tecnologie dell’architettura e Design “Pierluigi Spadolini” – attività di ricerca: “Le tematiche della tutela delle opere del disegno industriale e del Made in Italy nel contesto del quadro normativo nazionale ed europeo”;

 

- già consulente giuridico del Parlamento Europeo per oltre 2 anni in merito all’elaborazione della Direttiva 98/71/CE in materia di “protezione giuridica dei disegni e dei modelli”;

 

- già membro della Commissione di studio, costituita con decreto del Ministro dell’Industria, Commercio e Artigianato, per il recepimento in Italia della Direttiva Comunitaria 98/71/CE in materia di “protezione giuridica dei disegni e dei modelli”;

 

- legale e consulente di numerosi ed importanti gruppi di Aziende operanti nel settore dell’Alto Design;

 

- fiduciario e consulente di gruppi industriali assicurativi di rilievo nazionale;

 

- membro della “LES Italia” Licensing Executive Society International;

- membro della “Search International Correspondence Lawyers”;

 

- membro della Wipo “World Intellectual Property Organization”;

- membro dell’IPC “Intellectual Property Centre”;

- membro del “Circolo Nuova Giustizia”;

- membro di “Italiani Europei”;

- membro “Associazione giustizia arbitrale”;

- membro della Commissione Proprietà Intellettuale della ICC Italia "Internationale Chamber of Commerce";

- già membro del Consiglio di Amministrazione del “Polimoda”;

 

- Consigliere su nomina del Vicesindaco del Comune di Firenze, per le materie delle politiche di promozione e valorizzazione della produzione tradizionale e tipica del territorio locale e nazionale riferibile al cd. "Made in".

- membro, in rappresentanza del Comune di Firenze (socio fondatore), del C.d.A. del CST “Centro Studi Turistici”, cui partecipano numerose associazioni imprenditoriali e professionali e varie amministrazioni locali;

- membro della Commissione regionale dei soggetti professionali istituita ai sensi della Legge Regionale (L.R. n. 73/2008);

 

- fondatore del Comitato Amerigo Vespucci a Casa Sua;


*****



PUBBLICAZIONI

- La tutela giuridica del design industriale: alcune osservazioni sull’art. 27 della L. 266/1997, in Il Diritto di Autore, n. 1 (2000), p. 81 e ss.;

 

- Il recepimento della direttiva 98/71/CE relativa alla protezione giuridica dei disegni e modelli, in The European Legal Forum, n. 8 (2000), p. 533 e ss.;

 

- La tutela giuridica “dell’industrial design”: il recepimento della Direttiva 98/71/CE, in Il Diritto Industriale, a. IX, n.1 (gennaio-marzo 2001), pp. 5-12;

 

- La tutela giuridica “dell’ industrial design”: il recepimento della Direttiva 98/71/CE, in Il Diritto di Autore, n. 2 (2001), p. 165 e ss.;

 

- Quale legittimità per il concetto di scindibilità in materia di tutela dell’industrial design, nota a sentenza, in Il Diritto di Autore, a. LXXIII, n. 4 (2002), pp. 437-443;

 

- La nuova tutela dell’industrial design: normativa comunitaria e prospettive di riforma del sistema italiano, in The European Legal Forum, n. 6 (2002), p. 346 e ss.;

 

- Disegni e modelli – carattere creativo e valore artistico. Commento all’ordinanza del Tribunale di Monza del 16 luglio 2002, in Il Diritto Industriale, n. 1 (2003), p. 55 e ss.;

 

- Note sulla nuova disciplina legislativa del disegno industriale, in Il Diritto di Autore, n. 4 (2003), p. 523 e ss;

 

- Industrial design: durata ed entrata in vigore, in “Il Diritto Industriale” n. 3/2007 pag. 213 e ss.;

 

- A difesa del Made in Italy in Illuminist Rivista Università LUM, 1/2007;

 

- Disegni e modelli: tutela offerta dal diritto d’autore, note di commento a sentenza n. 2113 - Tribunale di Monza, 15 luglio 2008, in Il Diritto di Autore, n. 1 (2009), p. 162 e ss;

 

- Note in merito alle domande di pronuncia pregiudiziale pendenti innazi alla Corte di Giustizia CR in ordina alla conformità della normativa comunitaria dell'art, 239 C.P.I., in IL Diritto di Autore, n° 1 (2010). p. 106 e ss;

 

- The Issue of Conformity of Article 239 of the Italian Industrial Property Code with European Law in The European Legal Forum, n. 1 Gennaio-Marzo 2010;

 

- Concorrenza sleale ed arredi classici del design – imitazione servile- concorrenza parassitaria e concorrenza sleale per scorrettezza professionale – ipotesi di esclusione, in Il Diritto Di Autore n. 3 (2010);

 

- Classici del design e tutela del diritto d’autore, Corte di Giustizia delle Comunità Europee, 27 gennaio 2011 – causa per rinvio pregiudiziale C-168/09 (Flos S.p.A. contro Semeraro Casa e Famiglia S.p.A.): commento di Aldo Fittante, di imminente pubblicazione in Il Diritto Industriale n. 3/2011;

 

Libri Pubblicati

 

 

- Saggio: Aldo Fittante, La nuova tutela dell’industrial design, Milano, Giuffrè, 2002;

 

- Commentario: Aldo Fittante, Massimo Scuffi, Mario Franzosi, Il Codice della Proprietà Industriale, Padova, CEDAM, 2005;

 

- Saggio: Aldo Fittante, Il nuovo Diritto Industriale e d’Autore, Profili sostanziali e processuali dell’industrial design nella normativa nazionale e comunitaria, elementi di diritto commerciale comparato, Serie Giuridica della Collana dell’Università LUM JEAN MONNET, Cacucci Editore, Bari, 2009;

 

- Saggio: Aldo Fittante, Nino Ferrelli “Il marchio per la tutela e la valorizzazione dei prodotti agricoli e agroalimentari italiani. Il panorama dei finanziamenti regionali, nazionali e comunitari”, Il Sole 24 Ore Business Media S.r.l. (in corso di pubblicazione - maggio/giugno 2010).

 

- Saggio: Aldo Fittante "Manuale pratico della responsabilità civile e sul risarcimento del danno, Trattazione delle principali tematiche giuridiche corredate dall'esame di casi pratici in riferimento al nuovo codice della strada", Amon Edizioni, 2012;

 

Aldo Fittante ha organizzato e/o è intervenuto come Relatore ai seguenti convegni:

 

- La piccola e media impresa, Firenze, 28 novembre 1998;

 

- La piccola e media impresa e l’Europa: la proposta di regolamento comunitario sull’ industrial design, Firenze, 18 marzo 2000;

 

- Prospettive di sviluppo delle PMI nell’industrial design tra innovazione e diritto, Firenze, Grand Hotel Baglioni, 16 maggio 2002;

 

- Le PMI: sviluppo di nuovi mercati innovazione e tutela del Made in Italy, Firenze, Associazione Industriali Firenze, 20 febbraio 2006;;

 

- Le PMI: sviluppo di nuovi mercati e innovazione dell’industrial design, Firenze, Associazione Industriali , 6 luglio 2007;

 

- “Il Made in Italy: design e tutela giuridica, concorrenza e prospettive di sviluppo delle PMI” Presentazione della nuova monografia di Aldo Fittante “ Il Nuovo Diritto Industriale e d’Autore.”, Firenze, Auditorium de La Nazione, 8 marzo 2010;

 

- “Il Made in Italy in Europa: competitività delle eccellenze del mezzogiorno, prospettive di sviluppo dell’area mediterranea e strumenti giuridici di tutela nazionali ed internazionali.- Presentazione della nuova monografia di Aldo Fittante “Il Nuovo Diritto Industriale e d’Autore””. Bari, Università LUM JEAN MONNET, 5 maggio 2010.

 

- “La tutela del “Made in” tra legislazione comunitaria e legislazione nazionale”, ciclo di seminari promosso da: Prefettura di Firenze, Osservatorio anticontraffazione della Camera di Commercio, Agenzia delle Dogane - Palazzo Medici Riccardi – 9 giugno 2010;

 

- “ Made in Italy e nuovi mercati – PMI, Innovazione e Tutela”, Scuola di Sistema di Confartigianato Imprese - Roma 29, 30 ottobre 2010;

 

- “Made in Italy e Nuovi Mercati” , Seminario organizzato dalla Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa CNA Toscana – Firenze, Filiale Artigiancredito Toscano - 29 novembre 2010;

 

- “La Riforma del Codice della Proprietà industriale: rischi, prospettive e opportunità”, Seminario organizzato dalla Camera di Commercio di Firenze e dalla Prefettura di Firenze presso il Palazzo Medici Riccardi – 2 dicembre 2010;

 

- “Nuovi Mercati, Concorrenza, Contraffazione: la centralità del processo di valutazione della produzione Artigianale Italiana come sinonimo di “Eccellenza””, Scuola di Sistema di Confartigianato Imprese - Roma 7, 8 e 9 aprile 2011;

 

- Conferenza “La protezione del design in Italia tra valore artistico e requisito della preventiva registrazione”: evento svoltosi il 7 giugno 2011 organizzato da AfiDesign in Roma, Salone d’Ercole dell’Ambasciata Francese;

 

- Seminario “La tutela dell’industrial design”, evento svoltosi in Treviso l’8 luglio 2011, organizzato da Unindustria Treviso con il patrocinio dell’Ordine degli Avvocati di Treviso e dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Treviso;

 

- “La tutela dei disegni e modelli registrati e non registrati”, ciclo di seminari promosso dalla Camera di Commercio di Firenze nell’ambito della Convenzione per la Diffusione della Cultura Brevettuale, 19 ottobre 2011, presso CNA sede di Figline Valdarno;

 

- “la tutela del design industriale”, evento svoltosi a Udine il 25 novembre 2011, organizzato da Confindustria Udine con il patrocinio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili ed il supporto dell’Ufficio delle Dogane di Udine.

 

- "Impresa e Territorio: il vero Made in Italy", 31 marzo 2012 presso CNA sede di Poggibonsi.

 

 

Segnaliamo interventi in materia di diritto industriale e diritto d’autore su numerosi quotidiani nazionali tra cui il Corriere della Sera e Il Sole 24 Ore.

 

In quest’ultimo, in particolare, si segnalano i seguenti contributi:

 

- “Contraffazione- Vitra attacca: nel distretto toscano copie di nostri pezzi di alto design” (pag. 26 de il Sole 24 ore- sabato 21 aprile 2007)

 

- “Sul design la protezione Ue” (pag. 18 del Il sole 24 ore - domenica 22 aprile 2007) - “Design, niente copyright prima del 19 aprile 2001” (pag. 18 del Il Sole 24 ore - domenica 20 maggio 2007)

 

- “Alle imprese manca la cultura del brevetto” ( Il Sole 24 Ore – lunedì 16 settembre 2007);

 

- “Liti sprint nelle sezioni speciali” (Il Sole 24 Ore - mercoledì 26.03.2008)”;

 

- “Mobilifici. Dopo la sentenza Ue – Legittimo ispirarsi a design “classici” – Le Pmi esultano” il Sole 24 Ore, allegato Centro-Nord del 6 aprile 2011.

 

Nell’ambito, poi, della tutela del Made in Italy segnalo tre ulteriori recenti interventi:

 

- Made in Italy. La proposta innovativa del Prof. Aldo Fittante: la tutela è la tracciabilità di un prodotto; la tracciabilità dell’Italian style (La Discussione – venerdì 6 giugno 2008 – pp. 1 e 5);

 

- Il Prof. Fittante ci spiega la ricetta anti-contraffazione: business criminale, serve più informazione. Consumi informati anti-contraffazione (La Discussione – sabato 14 giugno 2008 – pp. 1 e 5);

 

- Il paladino del Made in Italy, (Il Corriere di Firenze – 17 ottobre 2009)

 

- “Più tutela giuridica per la creatività italiana” (QN IL RESTO DEL CARLINO – LA NAZIONE-IL GIORNO – sabato 6 marzo 2010);

 

- “Falsi e copie, c’è un nuovo codice < Così si salva la nostra creatività>” ( QN IL RESTO DEL CARLINO – LA NAZIONE - IL GIORNO - Economia e Finanza - martedì 9 marzo 2010);

 

- “Mezzo di difesa per tutte le filiere“( Il Sole 24 Ore Centro Nord – mercoledì 7 aprile 2010).  



Avv. Aldo Fittante



 
 
 


Studio legale Fittante

Firenze, Via Michele Di Lando n. 6; Tel: +39 055 2337651 - Fax: +39 055 2306552 - E-mail:
info@studiolegalefittante.it

 


 
Web Designer